QRCode URL

HOME » regolamenti » contratto formativo di classe agg. 31 Marzo 2016

Contratto Formativo di Classe

Il presente Contratto Formativo Educativo di Classe è firmato entro i primi 20 giorni dall'inizio dell'anno scolastico e affisso nelle classi

Impegni degli alunni della classe _______________ Impegni dei docenti della classe _______________
  • Tenere ordinati tutti gli strumenti riguardanti il lavoro scolastico: quaderni, schede, strumenti di laboratorio in dotazione
  • Tenere ordinati: i locali, i laboratori, gli spazi comuni
  • Registrare il lavoro attraverso gli strumenti adottati
  • Essere puntuali e rispettare gli orari
  • Rispettare il divieto di utilizzo di telefoni cellulari e altri dispositivi elettronici ove tale uso non sia autorizzato dal docente per l'attività didattica
  • Rispettare il divieto di fumo all'interno e all'esterno della struttura scolastica
  • Portare a termine i lavori assegnati nei tempi stabiliti
  • Rispettare l'impegno di una partecipazione e di una applicazione costante
  • Segnalare eventuali lacune e disfunzioni nello svolgimento del lavoro e delle attività e, possibilmente, fare proposte di superamento delle stesse
  • Segnalare immediatamente le difficoltà che si incontrano nello svolgimento delle attività scolastiche (progetti, uscite, laboratori)
  • Organizzarsi per richiedere istruzioni, spiegazioni, chiarimenti nei momenti opportuni per poter continuare il lavoro e/o la ricerca
  • Utilizzare il tempo scuola per portare avanti lo studio in modo proficuo
  • Utilizzare i pomeriggi per rivedere, analizzare, sistemare, approfondire il lavoro scolastico
  • Utilizzare le verifiche come momenti di controllo del proprio processo formativo
  • Registrare l'esito delle varie prove sostenute, informare la famiglia e riflettere sugli errori commessi e lavorare per superarli
  • Tenere ordinati tutti gli strumenti riguardanti il lavoro scolastico: quaderni, schede, strumenti di laboratorio in dotazione, registri di classe, registri personali
  • Tenere ordinati i locali, i laboratori, gli spazi comuni
  • Controllare che le aule siano lasciate in ordine alla fine della lezione e garantire la vigilanza durante la ricreazione in aula e nei corridoi antistanti l'aula
  • Essere puntuali e rispettare gli orari
  • Rispettare il divieto di utilizzo di telefoni cellulari e altri dispositivi elettronici ove tale uso non sia connesso all'attività didattica
  • Rispettare il divieto di fumo all’interno e all’esterno della struttura scolastica
  • Registrare attentamente e giustificare le assenze degli alunni
  • Non accettare in classe alunni con assenze non regolarizzate
  • Non concedere agli alunni uscite anticipate se non autorizzate dal Dirigente Scolastico
  • Non concedere uscite frequenti dalle classi durante le ore di lezione
  • Rispettare possibilmente i tempi programmati
  • Informare mensilmente la classe sul percorso formativo programmato
  • Segnalare allo studente immediatamente le difficoltà riscontrate nello svolgimento delle attività
  • Essere aperti a tutte le richieste costruttive degli alunni e disponibili a collaborare con loro nel lavoro per favorire il successo formativo
  • Segnalare all'alunno ed eventualmente alla direzione atteggiamenti non costruttivi e non partecipativi tali da impedire un andamento costante nel tempo delle attività programmate
  • Consegnare tempestivamente le verifiche e registrare correttamente l'esito
  • Dare indicazioni per il superamento degli errori commessi nelle verifiche


  • Letto, approvato e sottoscritto in Perugia, il giorno ___ del mese di _______________ anno _______

    Alunni della classe_________

    __________________________________________

    __________________________________________

    Docenti del consiglio di classe

    __________________________________________

    __________________________________________
    contatti 25 Giugno 2017 © Alessandro Volta Perugia 2011