QRCode URL

HOME » organizzazione » risorse umane » consiglio di classe agg. 21 Novembre 2017

Consiglio di Classe

ELETTRONICA - ELETTROTECNICA
1A Cardinalini 1B Uccellani 1C Mescolini    
2AET Palli 2BET Onnis 2CET Mangieri 2DET Fogliani  
3AT Rosa 3BT Broncoli 3AE Magliocchetti 3BE Ruoppolo  
4AT Rosa 4BT Broncoli 4AE Magliocchetti 4BE Mercuri  
5AT Malarco 5BT Malarco 5AE Pericolini 5BE Pericolini 5CT Zoppitelli
INFORMATICA TELECOMUNICAZIONI
1L Ferri 1M Pini M 1N Pini M. 1P Busti 1T Mescolini 1V Mescolini
2AI Ferri 2BI Magliacane 2CI Bracardi 2DI Busti    
3AI Delicati 3BI Urbani 3CI Pascucci      
4AI Delicati 4BI Ciuchetti 4CI Guidarelli      
5AI Freddo 5BI Gobbi 5CI Ciuchetti      
MECCANICA
1F Boco 1G Burnelli 1H Vescarelli  
2AM Boco 2BM Burnelli 2CM Mencarelli  
3AM Roma 3BM Lescarini 3CM Mencarelli  
4AM Nardi 4BM Guerrini T 4CM Chiappavento  
5AM Pignatelli 5BM Simonetti 5CM Chiappavento 5DM Belli
CHIMICA   GRAFICA
1Q Cardinalini 1S Ciliberti 1Sport Milano 1U Frattini  
2AC Pini L 2BC Frattini 2AGR Ciliberti 2BGR Pini L 2Sport Milano
3AC Balducci 3BC Perenze 3AGR Mammoli 3BGR Pottini 3Sport Milano
4AC Bracardi 4BC Mammoli 4AGR Corsaro 4BGR Marozzi  
5AC Montanucci 5BC Perenze 5AGR Corsaro 5BGR Tosti  


Il Consiglio di Classe, presieduto dal Preside o dal Delegato del Preside, è composto dai docenti della classe, da due rappresentanti eletti dai genitori degli alunni della classe e da due rappresentanti degli studenti eletti dai compagni.
La riunione del Consiglio di classe è generalmente suddivisa in due tempi:
- nella prima fase, relativa al coordinamento didattico, ai rapporti disciplinari, alla disamina dei casi particolari, alla valutazione individuale degli alunni, alla verifica e certificazione degli obiettivi traversali, alla individuazione di collegamenti e le possibili integrazioni fra le discipline, si riunisce con la sola componente dei docenti con il Dirigente Scolastico;
- in seguito la riunione viene aperta alle rappresentanze delle altre componenti con la partecipazione di tutti i genitori e degli studenti.
È compito del Consiglio di Classe formulare proposte sull'azione educativa e didattica e su iniziative di sperimentazione e favorire i rapporti reciproci tra docenti, genitori ed alunni.
Per ogni classe è predisposto un registro nel quale vengono trascritti i verbali di tutte le riunioni. La lettera di convocazione del Consiglio di Classe è distribuita agli studenti affinché la consegnino alle famiglie. Essa riporta l'orario di convocazione dei genitori e degli studenti e l'ordine del giorno indica l'inizio della seconda fase del Consiglio, aperto a tutte le componenti

Il D.S. nomina i coordinatori di classe che delega a presiedere le sedute in sua assenza e che svolgono funzioni di:
- raccordo tra scuola e famiglia
- raccordo tra alunni e dirigenza
- coordinamento delle attività di classe
- gestione dei conflitti tra le componenti del consiglio
- monitoraggio delle attività del consiglio
- presentazione della programmazione di classe ai genitori nell’assemblea di inizio a.s.
















contatti 24 Novembre 2017 © Alessandro Volta Perugia 2011